Soccorso stradale truffaldino

Soccorso stradale truffaldino in Ungheria e Serbia: segnalata da ADAC (l’Automobile Club tedesco) una truffa con falsi mezzi di soccorso.

Attenzione ai falsi mezzi di soccorsoFalsi mezzi di soccorso

ADAC

ha messo sull’avviso i suoi 16 milioni di soci su una truffa documentata con fotografie (vedi sopra), messa in pratica sulle strade di Ungheria e Serbia.

I truffatori hanno allestito falsi mezzi di soccorso, simili a quelli ufficiali per modello e colore, con tanto di lampeggiatori arancioni e bandierina tedesca sul tetto.

Questi veicoli si accodano ai mezzi con targa straniera, tedeschi ma non solo, fermi in panne.

Il loro equipaggio si propone come “risolutore” del guasto a caro prezzo.

Inoltre, molto spesso, fanno giungere un carroattrezzi, che porta le vittime presso officine dove la riparazione assume costi esorbitanti.

Veri mezzi ADAC

ADAC
COME DIFENDERSI

L’ADAC Germany (nelle foto sopra mezzi e divise dei suoi tecnici) segnala come spesso questi falsi soccorritori equipaggino i loro mezzi con disturbatori elettronici che impediscono il funzionamento dei cellulari. 

La centrale operativa di Monaco ricorda inoltre che, in Italia, circolano suoi mezzi di soccorso autorizzati solo lungo l’asse Garda-Brennero.

Quindi, nel momento in cui questi soccorritori fasulli si facessero vivi, il primo passo è rifiutare recisamente ogni genere di assistenza.

Poi conviene allontanarsi di qualche decina di metri, più che sufficienti per evitare i disturbi alle linee telefoniche indotti dalle apparecchiature.

Un ulteriore riscontro, per essere certi che il mezzo di soccorso non sia quello dei truffatori, consiste nel chiedere nome e numero di intervento trasmessi dalla centrale operativa, dati dei quali ovviamente gli abusivi non possono disporre.

Da www.touringclub.it 07.07.2016

Hai un’attività?

Tante persone cercano su Google di chi servirsi nel tuo settore, ma non ti trovano. Stai lasciando tutti questi clienti ad altri…

Noi ti facciamo trovare subito anche da chi non sa il tuo nome.

Qualsiasi attività tu abbia, clicca sul banner a fondo-pagina e chiedi un preventivo, se vuoi primeggiare nella tua zona, prima che un concorrente ti soffi il posto per sempre.

Il costo è minimo e la redditività altissima.

Tu 1° su Google

Vuoi moltiplicare subito clienti e guadagni?

Considera allora che l’80% degli utenti sceglie il proprio fornitore fra i primi che visualizza su Google.

Ebbene, SitoPrimaPagina ti fa comparire presto e sempre ai primi posti su Internet, mettendoti in evidenza davanti agli occhi di chi cerca servizi o prodotti come i tuoi.

Questo è oggi il sistema più economico e redditizio per aumentare continuamente clientela, incassi e prestigio in ogni tipo d’attività.

Ovviamente è utile a chiunque: dall’avvocato all’agenzia investigativa, dall’auto pubblica all’impresa di autodemolizioni.

E così ti facciamo sbaragliare la concorrenza! Formidabile, no?

Rende molto e costa poco!

Ne è già un ottimo esempio questa stessa pagina, perfettamente leggibile anche da cellulare.

Compare infatti nelle primissime posizioni quando si cerca ad esempio “soccorso stradale truffaldino”.

Nota la differenza:

con un sito qualsiasi (tipo Pagine Gialle e simili) rimani quasi introvabile per chi non conosce il tuo nome.

Quindi non ricevi chiamate dagli utenti.

Con SitoPrimaPagina paghi meno e compari ai primissimi posti su Google, davanti agli occhi di chi sta per scegliere di chi servirsi.

Inoltre possiamo farti primeggiare in tanti comuni di tuo interesse, i cui abitanti ti vedranno sempre come leader del tuo settore.

Cosa ti sembra meglio?

Allora, se vuoi sbaragliare la concorrenza, clicca sul banner a fondo-pagina e chiedi un preventivo molto conveniente.

SitoPrimaPagina

Il web diventa la tua miniera d’oro, se vieni trovato subito da chi sta per scegliere di chi servirsi.
SITI AL TOP SU GOOGLE – TECNICHE SEO/SEM – WEB DETECTING

N° verde 800070333 – Cell. 3356661227 – info@sitoprimapagina.it
Licenza governativa n. 18002/14/FC – P. IVA 02486040377 – IBAN IT86L 06385 02406 1000 0000 4948

Tags: falsi mezzi di soccorso

Condividi

carroattrezzi soccorso stradale milano roma firenze napoli bologna